it
AAA professionisti green cercasi: il mercato del lavoro alla ricerca degli esperti nell’economia circolare

AAA professionisti green cercasi: il mercato del lavoro alla ricerca degli esperti nell’economia circolare

Eventi e ricerche

1 milione, 672mila e 310 sono i posti di lavoro destinati alle professioni legate all’economia circolare, secondo le ultime previsioni di Unioncamere-Anpal, aggiornate a febbraio 2020. Da uno studio effettuato nell’ambito del progetto ECCO (Economie Circolari di Comunità, Legambiente e Green Factor hanno sviluppato un’analisi concentrandosi su 55 figure professionali e sottoposto un questionario a un gruppo selezionato di attori dell’economia…

Continua
Ai blocchi di partenza il superbonus 110% per ristrutturazioni energetiche e antisismiche

Ai blocchi di partenza il superbonus 110% per ristrutturazioni energetiche e antisismiche

Non categorizzato

In Italia oltre 80% degli edifici è stato costruito prima dell’entrata in vigore della normativa in materia di efficienza energetica. Strutture vecchie che necessiterebbero di interventi urgenti, visto che gli edifici residenziali in mediocre o pessimo stato di conservazione in Italia sono oltre due milioni, pari al 16,8% del totale. A questo va aggiunto che la spesa energetica è una…

Continua
Assocarta e Legambiente unite per la raccolta e il riciclo della carta

Assocarta e Legambiente unite per la raccolta e il riciclo della carta

Non categorizzato

Importante intesa raggiunta tra le due note associazioni per chiedere al Governo che la raccolta differenziata e riciclo della carta vengano riconosciute come attività essenziali e strategiche per l’Italia; è quanto si è appreso sui quotidiani nazionali a seguito della pubblicazione della dichiarazione congiunta del Presidente di Assocarta, Girolamo Marchi e del Presidente di Legambiente, Stefano Ciafani che ringraziano cittadini,…

Continua
Nascono in Italia le piste ciclabili per produrre energia elettrica green

Nascono in Italia le piste ciclabili per produrre energia elettrica green

L’idea innovativa è di un startup italiana: la BYS Italia. Lo scopo è realizzare piste ciclo-pedonali integrate con impianti fotovoltaici nella pavimentazione, la cui energia prodotta viene poi ceduta a strutture energivore (case, industrie etc.) situate nelle adiacenze. La società, creata nel 2019 da InfinityHub – holding che sviluppa progetti di efficientamento energetico – conta di realizzare nel 2020 tre…

Continua
Il riciclo cresce in Italia del 42% in 10 anni, ma il tasso di circolarità diminuisce

Il riciclo cresce in Italia del 42% in 10 anni, ma il tasso di circolarità diminuisce

Eventi e ricerche

Nel corso degli ultimi dieci anni la produzione di rifiuti in Italia è cresciuta del 6% (da 155 a 164 milioni di tonnellate all’anno). E’ una delle numerose informazioni raccolte nel rapporto L’Italia del riciclo 2019 – realizzato da Fise Unicircular insieme alla Fondazione per lo sviluppo sostenibile. Nel documento emerge anche qual è la strada da seguire: quella del recupero. Nell’ultimo…

Continua
Con la papaya le celle fotovoltaiche diventano più economiche e biodegradabili 

Con la papaya le celle fotovoltaiche diventano più economiche e biodegradabili 

Un gruppo di ricercatori della Delft University of Technology, nei Paesi Bassi, sta sperimentando un metodo alternativo per la fabbricazione di film sottili di biossido di titanio impiegando un enzima della papaya, che verranno poi impiegati nella produzione di celle fotovoltaiche organiche. Questo semiconduttore nanocristallino ha la funzione di aumentare la superficie attiva della cella, garantendo così una più elevata…

Continua
Dalla Toscana al Lazio nuove soluzione per il riutilizzo dei mozziconi delle sigarette

Dalla Toscana al Lazio nuove soluzione per il riutilizzo dei mozziconi delle sigarette

I mozziconi delle sigarette sono sempre più presenti nelle nostre città, giardini, spiagge, aree pubbliche in genere, … , nonostante le multe fino a 300 euro per chi li butta. Secondo un’indagine di Legambiente i mozziconi sono al primo posto tra i rifiuti che infestano il verde (circa il 37%), mentre nelle spiagge figurano al quarto posto dopo la plastica,…

Continua
Da attività di servizio a produzione di materie prime seconde: entra a regime il nuovo impianto “end of waste”

Da attività di servizio a produzione di materie prime seconde: entra a regime il nuovo impianto “end of waste”

Non categorizzato

Miliardo Yida non è solo attività di servizio per la selezione e valorizzazione dei rifiuti plastici e quelli a base cellulosica, ma da oggi è anche produttore di materia prima seconda commercializzata sotto forma di granuli per l’industria delle lavorazioni plastiche. Grazie all’importante investimento tecnologico che abbiamo sostenuto, e che ci ha permesso di acquistare macchinari all’avanguardia, il nostro impianto è in grado di chiudere…

Continua
Le serre verticali danno una nuova vita agli edifici abbandonati

Le serre verticali danno una nuova vita agli edifici abbandonati

Ri-Genera è il nome del progetto promosso da ENEA in Veneto insieme a Coldiretti Padova, Parco Scientifico e Tecnologico Galileo, Advance Srl, Idromeccanica Lucchini Spa e Gentilinidue. L’obiettivo è quello di riqualificare capannoni dismessi ed edifici abbandonati come caserme, magazzini e case cantoniere, creando serre verticali a coltivazione idroponica. La coltura idroponica, sviluppato nei Paesi con disponibilità limitate di acqua e…

Continua