it
Micro-Val: il batterio mangia plastica dell’Università di Milano-Bicocca.

Micro-Val: il batterio mangia plastica dell’Università di Milano-Bicocca.

Eventi e ricerche

Micro-Val (MICROrganismi per la VALorizzazione di rifiuti della plastica) è il progetto ideato dall’Università di Milano-Bicocca per liberare i rifiuti organici dai residui di plastica a base di polietilene grazie ai batteri in grado di “digerirla”. Il progetto, tutto al femminile, guidato da Jessica Zampolli, assegnista di ricerca presso il laboratorio di Microbiologia, e diretto dalla professoressa Patrizia Di Gennaro del Dipartimento di Biotecnologie e Bioscienze, è…

Continua
Piñatex, il tessuto vegetale che nasce dagli scarti dell’ananas

Piñatex, il tessuto vegetale che nasce dagli scarti dell’ananas

Piñatex® è un tessuto ricavato foglie della pianta di ananas. Prodotto dall’azienda spagnola Ananas Anam, Piñatex® è un materiale morbido, duttile, resistente, che si può utilizzare per capi di abbigliamento, accessori, tappezzeria. L’idea nasce grazie Carmen Hijosa, consulente esperta in pellame di lusso, che dopo aver lavorato per molti anni per aziende produttrici di pellame di lusso è rimasta particolarmente scioccata da…

Continua
La spesa è più conveniente con TOO GOOD TO GO e fa bene all’ambiente

La spesa è più conveniente con TOO GOOD TO GO e fa bene all’ambiente

Eventi e ricerche

A due anni dal suo arrivo in Italia il bilancio di To Good to Go è assolutamente positivo; solo nella città di Milano più di 1.200 esercizi hanno aderito all’iniziativa ed è possibile acquistare le Magic Box dalla grandi catene, come in molti negozi sotto casa. Conad, Decathlon e IKEA Italia, ma anche le pasticcerie Panarello e Baunilla (parlando sempre di Milano), il gruppo di locali GŪD…

Continua
Un milione di CO2 risparmiata grazie al riciclo della carta

Un milione di CO2 risparmiata grazie al riciclo della carta

Eventi e ricerche

E’ il risultato raggiunto nel 2019 grazie al riciclo degli imballaggi in carta e cartone che ha permesso un risparmio di più di un milione di tonnellate di materia prima vergine, evitando emissioni di CO2 in atmosfera per quasi 1,1 milioni di tonnellate; è quanto commentato da Carlo Montalbetti, Direttore Generale di Comieco, all’interno del Green Economy Report di CONAI Il…

Continua
La soluzione per le mascherine usate viene dalla strada

La soluzione per le mascherine usate viene dalla strada

Secondo il rapporto della Commissione Ecomafie, in Italia da maggio a dicembre 2020 sono finiti nella spazzatura trecentomila tonnellate tra guanti e mascherine usate. Questo per quanto riguarda i rifiuti smaltiti correttamente, in discarica o inceneriti. Purtroppo è molto alto il numero di mascherine abbandonate e buttate per strada. È proprio dalla strada che potrebbe però venire una soluzione per il…

Continua
I materassi sono riciclati all’infinito con ReMat

I materassi sono riciclati all’infinito con ReMat

Secondo una stima ogni anno in Italia vengono gettati via 5 milioni di materassi, pari alla superficie di 1.600 campi da calcio. Sino ad ora questi sono stati smaltiti per la quasi totalità in discarica o conferiti ai termovalorizzatori. Grazie all’idea della start-up ReMat, fondata nel 2018 a Nichelino (TO), materassi, sedili di automobili, e materiali imbottiti in genere possono…

Continua
L’aria dell’Expo di Dubai sarà più pura con le alghe italiane

L’aria dell’Expo di Dubai sarà più pura con le alghe italiane

Grazie alla tecnologia sviluppata dall’italiana Tolo Green, il Padiglione Italia avrà un impianto a base di alghe per purificare l’aria all’Expo mondiale di Dubai 2021 che si aprirà, pandemia permettendo, dal 1 ottobre 2021 al 31 marzo 2022. La tecnologia di coltivazione biologica è quella sviluppata dalla società fondata da Gilberto Gabrielli nel 2009, e si applicherà a tre differenti tipologie…

Continua
La nuova educazione all’ambiente arriva dai social

La nuova educazione all’ambiente arriva dai social

Eventi e ricerche

Sono sempre più i “green influencer” che usano i social per promuovere la sostenibilità ambientale, raccontando nuove modalità di consumo, orientando gli acquisti per clienti più consapevoli. È quanto ad esempio avvenuto con una foto che ritrae due elefanti che si sfiorano con le loro proboscidi, diventata una delle più condivise del 2020. Dietro quello scatto c’è però una storia…

Continua
L’industria del riciclo chiede semplificazioni e incentivi

L’industria del riciclo chiede semplificazioni e incentivi

Eventi e ricerche

È quanto emerge dall’ultimo rapporto “L’Italia del Riciclo”, presentato a inizio dicembre da Fise Unicircular e Fondazione per lo sviluppo sostenibile. Il 2019 è stato un anno di crescita e consolidamento, mentre il 2020 sarà ricordato come l’anno della crisi, ma al tempo stesso della resilienza. Dal rapporto emergono risultati di tutto rispetto nel 2019 per la filiera degli imballaggi con 9,6 milioni di tonnellate…

Continua