it
L’economia circolare passa dal design

L’economia circolare passa dal design

Eventi e ricerche

La possibilità di riutilizzare e recuperare i rifiuti come nuova materia prima passa inevitabilmente dal design: anzi è più corretto dire “parte dal design”. E’ infatti grazie alla progettazione dei manufatti, alla scelta dei materiali utilizzati e come vengono assemblati, che può poi risultare più o meno semplice il riciclaggio, se non addirittura precluso totalmente. Per questo motivo abbiamo deciso…

Continua
Dichiarazione dell’ “Alleanza circolare sulla plastica”: riutilizzare 10 milioni di tonnellate di plastica entro il 2025

Dichiarazione dell’ “Alleanza circolare sulla plastica”: riutilizzare 10 milioni di tonnellate di plastica entro il 2025

Ambiente e salute

Lo scorso settembre un centinaio di partner pubblici e privati in rappresentanza dell’intero settore hanno sottoscritto a Bruxelles la Dichiarazione dell’“Alleanza circolare sulla plastica”, che ha come obiettivo primario quello di recuperare e riutilizzare in nuovi prodotti almeno 10 milioni di tonnellate di plastica entro il 2025, attraverso la promozione di azioni volontarie per il buon funzionamento del mercato europeo nel…

Continua
Le Medaglie Olimpiadi di Tokyo 2020 sono prodotte con cellulari riciclati

Le Medaglie Olimpiadi di Tokyo 2020 sono prodotte con cellulari riciclati

Eventi e ricerche

Nell’aprile 2017 il comitato organizzatore di Tokyo 2020 aveva lanciato una campagna per raccogliere dispositivi elettronici donati al fine di raccogliere i metalli necessari al riciclo e alla produzione delle medaglie. Una bella campagna comunicativa che ha avuto un grosso successo, con forte anticipo rispetto alle previsioni dei suoi promotori: 78.895 tonnellate di gadget elettronici, di cui 6,21 milioni di telefoni cellulari, che…

Continua
Nasce in Piemonte la prima pellicola per alimenti plastic-free

Nasce in Piemonte la prima pellicola per alimenti plastic-free

Beeopak è l’innovativo involucro per alimenti creato ricorrendo a cotone biologico, cera d’api, resina di pino e olio di nocciola delle Langhe, tutto a Km zero, come dichiarato dalle sue inventrici – Monica Fissore e Clarien van de Coevering – due amiche legate da una forte sensibilità ambientale. Una soluzione ecologica e anti spreco in grado di «sostituire, con un solo involucro,…

Continua
Il Po d’Amare – Progetto di raccolta e recupero dei rifiuti plastici sul fiume Po

Il Po d’Amare – Progetto di raccolta e recupero dei rifiuti plastici sul fiume Po

Non categorizzato

Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, il Consorzio Corepla e la società Castalia, in collaborazione con l’Autorità di Bacino per il Po e con il patrocinio del Comune di Ferrara e AIPO hanno avviato già a partire dallo scorso anno il  progetto sperimentale “Il Po d’AMare”, che per quattro mesi ha intercettato rifiuti e plastiche galleggianti sul più grande fiume italiano. I…

Continua
In Olanda la casa delle api è alla fermata del bus

In Olanda la casa delle api è alla fermata del bus

Ambiente e salute

Le api rappresentano un tassello fondamentale del nostro ecosistema; la loro scomparsa può costituire una grave minaccia per la vita dell’uomo. Per preservare la loro esistenza, la municipalità di Utrecht, in Olanda, ha dotato di «tetti fioriti» 316 fermate degli autobus. Si tratta di veri e propri giardini pensili per attirare le api, filtrare le particelle inquinanti e ridurre il calore…

Continua
A settembre Milano si tinge di Green

A settembre Milano si tinge di Green

Eventi e ricerche

Dal 12 al 14 settembre si svolgerà la prima edizione del Milano Green Forum, un originale laboratorio per declinare le numerose aree tematiche della sostenibilità: dall’economia circolare al design, dalle risorse energetiche al fashion, dai green job alla bioedilizia, dal cibo ai rifiuti. L’evento si svolgerà al MiCo, il centro congressi di via Gattamelata a pochi passi da City Life,…

Continua
Per l’economia circolare servono nuovi impianti di riciclo rifiuti

Per l’economia circolare servono nuovi impianti di riciclo rifiuti

Eventi e ricerche

È la conclusione a cui è giunto il gruppo di lavoro che nella seconda settimana di giugno ha dato vita a Pisa alle Giornate di ricerca, promosse da Corepla – Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclaggio e il recupero degli Imballaggi in plastica –  e dalla Scuola Superiore Sant’Anna. Nonostante il fiorire di iniziative “plastic free”, nell’ultimo anno i…

Continua
L’uso frequente della lavatrice tra le cause delle microplastiche nei mari.

L’uso frequente della lavatrice tra le cause delle microplastiche nei mari.

Eventi e ricerche

Più di un terzo delle microplastiche che inquinano fiumi, mari e oceani, e che finiscono poi inghiottite dagli animali marini, deriva dagli scarichi delle lavatrici. E’ quanto emerge con chiarezza da numerose ricerche scientifiche, che hanno dimostrato che i capi sintetici lavati in lavatrice rappresentano una delle principali fonti delle microplastiche primarie, ossia quei piccolissimi filamenti plastici che entrano nell’ambiente già in forma…

Continua